Università

Quando ti iscrivi all’università oltre a studiare, puoi partecipare alla vita e alle scelte del mondo accademico.

Puoi partecipare alla vita sociale, culturale, politica ed economica dell’Università a cui ti sei iscritto candidandoti a rivestire un ruolo attivo e propositivo presso i vari organi di governo, rappresentando anche gli altri studenti.

Gli organi di governo che regolano le università statali italiane sono di solito:

- Consigli di corso e di facoltà

- Senato accademico

- Senato o consiglio degli studenti

- Consiglio di amministrazione

Ogni università definisce inoltre autonomamente altre strutture ed organi collegiali, che possono avere diversi compiti di sostegno, indirizzo, consulenza, per ambiti specifici di interesse. Si tratta,ad esempio, della consulta di ateneo, del consiglio della ricerca, delle commissioni per la didattica e per il diritto allo studio, del comitato per le pari opportunità, o del comitato per lo sport universitario.

Gli organi di governo delle università

Cos’e’ il consiglio di corso di studi?
Il consiglio di corso di studi è composto dai professori del corso e dai rappresentati degli studenti, in percentuale rispetto agli iscritti.

Ha il compito di coordinare le attività di insegnamento e di formulare proposte, o esprimere pareri, sulle modifiche dell’ordinamento didattico.

Cos’e’ il consiglio di facoltà?
Il consiglio di facoltà e’ composto da professori della facoltà, dai ricercatori, dal personale tecnico-amministrativo e dagli studenti iscritti ai corsi di laurea delle facoltà, in percentuali diverse legate al numero complessivo degli iscritti alle singole facoltà. Tra gli altri compiti, il consiglio di facoltà stabilisce il calendario didattico.

Cos’e’ il senato accademico?
Il senato accademico e’ composto dal rettore, dai presidi di facoltà, da altri rappresentanti della comunità accademica e da una rappresentanza degli studenti eletti secondo quanto stabilito dallo statuto dell’università.

Il senato accademico determina le linee generali dell’attività e definisce la programmazione dello sviluppo dell’ateneo. Approva i regolamenti di ateneo e coordina le attività didattiche, esercita i poteri di programmazione, di coordinamento e di controllo sull’esercizio dell’autonomia dell’università.

Cos’e’ il senato o consiglio degli studenti?
Il senato o consiglio degli studenti di norma è l’organo collegiale che riunisce i rappresentanti degli studenti nei vari organi dell’ateneo (senato accademico, consigli di facoltà ecc.) Con funzioni di coordinamento tra gli stessi.

Ha funzioni di coordinamento delle attività dei rappresentanti degli studenti; può fare proposte e sollecitare gli altri organi di governo su argomenti inerenti l’attività didattica, i servizi agli studenti e il diritto allo studio.

Cos’e’ il consiglio di amministrazione dell’università?
Il consiglio di amministrazione sovrintende alla gestione amministrativa, finanziaria, economica e patrimoniale dell’università, nonché alla gestione del personale tecnico e amministrativo e approva il bilancio dell’università.

Del consiglio di amministrazione fanno parte il rettore, il direttore amministrativo e altri rappresentanti della comunità accademica e del mondo economico individuati secondo quanto previsto dallo statuto, e possono farne parte anche dei rappresentanti degli studenti.

Come puoi partecipare?
Di solito ogni università stabilisce tempi e modalità per le elezioni di questi organi collegiali d’ateneo. Sotto trovi alcuni riferimenti di siti web con i regolamenti delle università piu’ grandi d’Italia.

Le elezioni si svolgono quasi sempre ogni 2-3 anni ma devi comunque verificare di persona presso le segreterie studenti o le segreterie di facoltà quando avviene lo svolgimento e con che modalità.

In ogni corso e facoltà universitaria sono presenti diverse organizzazioni studentesche. Conoscerle e prendere contatto con queste realtà puo’ essere un ottimo modo per iniziare un percorso di partecipazione attiva nella vita del tuo ateneo.

REGOLAMENTI UFFICIALI PER L’ELEZIONE DEGLI ORGANI DI GOVERNO PRESSO LE PIU’ GRANDI UNIVERSITA’ ITALIANE

UNIVERSITA’ DI MILANO:
http://www.unimi.it/ateneo/normativa/4851.htm

UNIVERSITA’ DI MILANO-BICOCCA:
http://www.unimib.it/open/news/candidature-e-rappresentanti-di-lista/8386960723249450815

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TORINO:
http://www.unito.it/unitoWAR/page/istituzionale/ateneo2/elezioni_in_ateneo5

UNIVERSITA’ CA’ FOSCARI VENEZIA:
http://www.unive.it/nqcontent.cfm?a_id=5171

UNIVERSITA’ DI BOLOGNA:
http://www.normateneo.unibo.it/normateneo/default.htm?view=1&category=03

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI FIRENZE:
http://www.unifi.it/CMpro-v-p-7150.html

SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMA:
http://www.uniroma1.it/documenti/regolamenti/elezioni/studenti.pdf

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PERUGIA:
http://www.unipg.it/documenti/statutoRegolamenti/reggenerale.pdf

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI NAPOLI:
http://www.unina.it/ateneo/organigramma/elezioni/index.jsp

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI BARI:
http://www.uniba.it/ateneo/regolamenti/org-funz/

UNIVERSITA’ DI CAGLIARI:
http://www.unica.it/pub/2/index.jsp?is=2&iso=560

UNIVERSITA’ DI CATANIA:
http://www.unict.it/Pagina/Portale/Ateneo/Normativa/Regolamenti/0/Regolamenti+di+interesse+generale_.aspx

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI PALERMO:
http://portale.unipa.it/export/sites/www/dipartimenti/fisica/home/attachments/regolamento_elezioni.pdf

CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI:
www.cnsu.miur.it/argomenti/il-cnsu.aspx

Oltre a questi organi di governo puoi sempre partecipare alla vita ricreativa, culturale, politica e sportiva dell’universita’ che scegli, entrando a far parte delle innumerevoli associazioni che operano all’interno o all’esterno di queste e che spesso operano a livello nazionale.

Per diventare socio di un’associazione e’ fondamentale leggere e accettare lo statuto, prendere visione di eventuali regolamenti e infine tesserarsi.