Camera dei Deputati

La Camera dei Deputati (a volte chiamata semplicemente Camera) è una delle due assemblee parlamentari che costituiscono il Parlamento della Repubblica Italiana.

COS’E’ E COSA FA LA CAMERA?
La Camera esamina e approva le leggi, sia su iniziativa del Governo, sia su iniziativa del parlamento (leggi proposte da singoli deputati e senatori), sia su iniziativa popolare (per le quali servono 50.000 firme di elettori), sia ancora su iniziativa del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro o dei Consigli regionali.
La Camera puo’ deliberare anche su ogni revisione della Costituzione insieme col Senato.
La Camera è composta da 630 membri12 dei quali eletti nella circoscrizione estero: tali membri vengono detti deputati.
La carica di deputato è esclusivamente elettiva, con suffragio universale e diretto da parte di tutti i cittadini maggiorenni al giorno delle elezioni, e termina con la fine della legislatura stabilita in 5 anni, salvo nei casi di scioglimento anticipato della Camera.
Per eleggere i membri della Camera devi aver compiuto 18 anni.

COME PARTECIPARE ALLE ELEZIONI POLITICHE PER LA CAMERA?
Non occorrono particolari requisiti per diventare Deputato della Camera. Devi essere cittadino italiano, avere il diritto di voto e aver compiuto 25 anni.
Per essere eletto è necessario proporti dall’interno di una lista o di un movimento politico ed è un punto in più essere impegnato e fare politica da tempo, perché probabilmente ti renderà in grado di rivestire il ruolo di deputato in modo migliore. L’attuale legge elettorale non prevede infatti che tu venga eletto direttamente dai cittadini. E’ invece il premier del partito o della coalizione di riferimento, che propone alle elezioni una lista di candidati “bloccati” ovvero già decisi in precedenza, che diverrano deputati in caso quella coalizione vinca le elezioni. E’ quindi di questa lista che dovrai puntare a far parte.

CAMERA DEI DEPUTATI:
http://www.camera.it/