Risultati elezioni regionali

Pubblicato il 24 novembre 2014

Gli elettori di Emilia-Romagna e Calabria sono stati chiamati alle urne per scegliere i nuovi Presidenti di Regione e rinnovare l’Assemblea Legislativa.

Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna ha vinto il candidato del Centro-Sinistra Stefano Bonaccini con il 49% dei voti ed è il nuovo Presidente della Regione.

Il candidato del Centro-Destra Alan Fabbri ha ottenuto il 29,8%, la candidata del MoVimento 5 Stelle, Giulia Gibertoni ha ottenuto il 13%, Maria Cristina Quintavalla della lista L’Altra Emilia Romagna al 3,7%, Alessandro Rondoni del NuovoCentrodestra-Unione Di Centro ha ottenuto il 2,6% e il candidato Maurizio Mazzanti della lista Liberi Cittadini ha ottenuto lo 0,98%.

In Emilia-Romagna gli elettori totali sono 3.460.402, i votanti sono stati 1.304.841, con un’affluenza del 37%

Calabria

In Calabria ha vinto il candidato del Centro-Sinistra  Mario Oliverio con il 61,4% dei voti ed è il nuovo Presidente della Regione, segue la candidata del Centro-Destra (Forza Italia, Casa Delle Libertà, Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale) Wanda Ferro che ha ottenuto il 23,6% dei consensi, il candidato del Nuovo-Centrodestra e Unione di Centro Nino D’Ascola con l’8,7%, il candidato del MoVimento 5 Stelle Cono Cantelmi con il 4,9%, e il candidato della lista L’Altra Calabria Domenico Gattuso con l’1,3%

In Calabria gli elettori sono 1.897.729, la percentuale dei votanti è stata del 44,1%

Il dato più significativo di questa tornata elettorale è stato l’astensionismo: in complesso, nelle due regioni, ha votato solo il 40% degli aventi diritto.