Breve guida al funzionamento dell’Unione Europea

Pubblicato il 30 aprile 2014

Vi sentite persi quando si parla di Europa e delle politiche dell’Unione?

Ecco una breve guida sui principali organismi e i termini più utilizzati quando si parla di Europa

UNIONE EUROPEA

E’ un’organizzazione internazionale che comprende 28 Stati dell’Europa. Si tratta di una zona di libero mercato, in cui circola una moneta  unica (per 18 Stati su 28) e un’unione doganale  che dà la possibilità ai cittadini che ne fanno parte di muoversi, lavorare ed investire liberamente in ciascuno degli Stati.

PARLAMENTO EUROPEO

E’ l’istituzione europea (unica eletta direttamente dai cittadini) che contribuisce all’elaborazione di quasi tutte le leggi dell’UE in parità con i governi nazionali. Insieme al Consiglio dell’Unione Europea detiene questi poteri: legislativo, di bilancio e di controllo democratico.

Il ruolo del Parlamento Europeo

Attività svolte dal Parlamento Europeo

CONSIGLIO DELL’UNIONE EUROPEA

E’ il Consiglio dei Ministri Europei, composto da un rappresentante di ciascuno Stato membro

COMMISSIONE EUROPEA

E’ l’organo esecutivo dell’Unione Europea che propone al Parlamento Europeo e al Consiglio dell’Unione europea la legislazione da adottare. E’ composta da un delegato per Stato membro. L’attuale presidente è Josè Manuel Barroso, il cui mandato dura 5 anni.

BANCA CENTRALE EUROPEA (BCE)

La Banca Centrale Europea (BCE) gestisce l’euro e garantisce la stabilità dei prezzi nell’Unione Europea. L’attuale Presidente è Mario Draghi, il cui mandato dura 8 anni. Il Presidente della BCE viene designato da un accordo comune degli stati membri.

FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE (FMI)

E’ l’organo che promuove la cooperazione internazionale monetaria. Prevede un programma di consulenza politica e assistenza tecnica per aiutare a costruire e manternere economie forti. L’attuale Direttore Operativo è Christine Lagarde, il cui mandato dura 5 anni. Il Direttore Operativo del FMI viene  eletto dal comitato esecutivo.

TROIKA

Il termine Troika in russo significa terzina ed indica l’unione tra Commissione Europea, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale. La Troika è l’autorità che è intervenuta in Europa per definire i programmi di salvataggio dei Paesi in grave crisi economica (Cipro, Irlanda, Grecia e Portogallo).

EUROBOND

Per Eurobond si intende l’emissione di titoli di Stato da parte dei Paesi dell’Eurozona. Si tratta di obbligazioni che verrebbero emesse  a garanzia del debito. In Italia si chiamano buoni del tesoro e sono garantiti dallo Stato. L’Eurobond avrebbe come garante tutti i Paesi dell’Eurozona.

EUROZONA

E’ l’insieme degli Stati membri dell’Unione Europea che hanno adottato l’Euro come moneta unica. Attualmente sono 18 i Paesi che utilizzano l’Euro.

EUROGRUPPO

Il centro di coordinamento europeo che riunisce i ministri dell’Economia e delle finanze degli Stati membri dell’Eurozona.

FISCAL COMPACT

Il Fiscal Compact è il Patto di stabilità europeo che impone ai Paesi il raggiungimento del pareggio di bilancio (le entrate e le uscite devono essere uguali), l’obbligo di avere un deficit pubblico strutturale (la spesa non coperta da entrate) che non superi lo 0,5% del PIL (Prodotto Interno Lordo).