Al voto! Trentino Alto Adige e Valle D’Aosta

Pubblicato il 9 maggio 2015

Domenica 10 maggio si vota in oltre 300 comuni del Trentino Alto Adige e della Valle D’Aosta, tra cui Trento, Bolzano e Aosta.

Trentino Alto Adige

Si vota domenica 10 maggio dalle ore 7 alle ore 21 in 141 Comuni del Trentino e 109 dell’Alto Adige.

Gli eventuali ballottaggi sono previsti per domenica 24 maggio.

Le modalità di voto variano a seconda del numero di abitanti:

Trentino

Comuni con meno di 3mila abitanti

Per votare il sindaco basta tracciare un segno sul simbolo della lista che lo sostiene. E’ anche possibile tracciare un segno solo sul nome del sindaco. E’ possibile esprimere fino a due preferenze per i candidati consiglieri. Non è ammesso il voto disgiunto.

Comuni con più di 3mila abitanti

Per votare bisogna tracciare un segno sul simbolo di una lista, con la possibilità di esprimere fino a 2 preferenze per il consiglio comunale. In questo caso il voto espresso viene attribuito automaticamente anche al candidato sindaco collegato a tale lista. E’ anche possibile tracciare un segno solo sul nome del sindaco.  Non è possibile votare contemporaneamente per un candidato sindaco e per una lista che non lo appoggia.

Alto Adige

Comuni con meno di 15mila abitanti

Sono due le schede con cui votare: una per eleggere il sindaco l’altra per il consiglio comunale. Per quanto riguarda l’elezione del sindaco, gli elettori troveranno sulla scheda uno spazio per scrivere il cognome del candidato prescelto. In questi comuni i candidati alla carica di consigliere comunale sono automaticamente considerati candidati anche alla carica di sindaco.
Sulla seconda scheda gli elettori troveranno stampato il simbolo di ciascuna lista con accanto quattro spazi per l’eventuale indicazione dei voti di preferenza. Per votare occorre barrare il simbolo della lista prescelta, indicando, se si vuole, da una a quattro preferenze nelle righe a fianco del simbolo votato.
Comuni con più di 15mila abitanti
Si vota tracciando un segno sul simbolo della lista con la possibilità di esprimere fino a 4 preferenze per il consiglio comunale. In questo caso il voto espresso viene attribuito automaticamente anche al candidato sindaco collegato a tale lista. E’ possibile anche tracciare un segno solo sul nome del candidato sindaco senza esprimere un voto per una delle liste che lo sostengono. Non è valido il voto disgiunto.

Per maggiori informazioni vai sul sito www.regione.taa.it

 Valle d’Aosta

Si vota domenica 10 maggio dalle 7 alle 23 in 68 Comuni

Comuni fino a 1000 abitanti

Per votare è necessario tracciare un segno sulla lista. E’ possibile esprimere fino ad un massimo di tre preferenze per i candidati alla carica di consigliere, nel rispetto delle quote di genere (almeno una deve riguardare candidati di genere diverso).

Comuni da 1.001 a 15.000 abitanti

Per votare è necessario tracciare un segno sul simbolo della lista, oppure del Sindaco e Vicesindaco o esprimendo le preferenze per i candidati consiglieri: sono valide fino ad un massimo di tre preferenze nel rispetto delle quote di genere (almeno una deve riguardare candidati di genere diverso).

Aosta

Per votare si può segnare i nominativi di Sindaco e Vicesindaco, oppure segnare il simbolo della lista o esprimendo le preferenze per i candidati consiglieri. sono valide fino ad un massimo di tre preferenze nel rispetto delle quote di genere (almeno una deve riguardare candidati di genere diverso).

Per maggiori informazioni vai sul sito http://www.regione.vda.it